Il grido di una farfalla The Winged E stata una piacevole lettura e mi ha invogliato a leggere anche il romanzo Brava Lo scontro demone angelo non nuovo ma mi sono piaciuti entrambi non c era un confine netto tra bene male e la storia

  • Title: Il grido di una farfalla (The Winged)
  • Author: Simona Busto
  • ISBN:
  • Page: 196
  • Format: Formato Kindle
  • E stata una piacevole lettura e mi ha invogliato a leggere anche il romanzo Brava Lo scontro demone angelo non nuovo ma mi sono piaciuti entrambi, non c era un confine netto tra bene male e la storia d a che si creata anche se veloce era comunque molto dolce Poche pagine che ho letto tutto d un fiato e che mi hanno fatto compagnia in una giornata piovosa Avevo gi letto La nave di cristallo di Simona Busto e quindi ho scelto questa nuova lettura puntando su qualcosa di certo la maestria dellautrice.Bench si tratti di un prequel abbiamo comunque lintroduzione di nuovi personaggi e lapprofondimento di alcuni eventi che incrementano il testo di nuovi scenari allinterno del magico e chimerico mondo creato dalla fantasia di Simona.Ottima lettura dovuta soprattutto alla perfetta scrittura.Un racconto fantastico, scritto con grande maestria La storia di un a particolare in un epoca in cui qualsiasi scelta poteva portare alla morte.Simona Busto stupisce ancora una volta Questo prequel introduce nuovi personaggi e approfondisce alcune cose di La nave di cristallo arricchendo il fantastico mondo nato dalla sua mente.ATTENZIONE Questo racconto potrebbe contenere qualche piccolo spoiler a La nave di cristallo, primo volume della saga The Winged.Solo un lettore molto attento potrebbe accorgersene, ma qualche minuscolo spoiler in effetti esiste.So quello che fanno, Beitris, ma non questo il volere di Dio.Non mimporta nulla di te n del tuo Dio Voglio solo che tu te ne vada presto e che lasci in pace la mia mamma Lei non merita di soffrire ancora per quelli come te.Non far mai del male n a te n alla tua mamma, credimi Io vorrei proteggervi, anche se non so se ne sar capace.Il pensiero si fece lontano, assorto, forse la bambina si era gi quasi addormentata quando disse Non ci riuscirai Moriranno tutti Li uccideranno Ci uccideranno Il peccato di uno ricadr su tutti.Scozia, 1179, la storia narrata in questo prequel si svolge quasi mille anni prima delle vicende narrate in La nave di cristallo.Langelo Lauriel viene inviato nel mondo creato per tutelare unanima che ha molto peso sulle sorti della Chiesa cattolica e sugli equilibri tra le forze della Luce e quelle delle Tenebre Ma nel periodo della Santa Inquisizione chi crede nella giustizia divina si trova in difficolt ad affrontare quello che i ministri di Dio stanno facendo.Lincontro con Kylianne e sua figlia Beitris rischier di mettere in crisi quello in cui Lauriel ha sempre creduto E un potente nemico sar pronto a dargli battaglia per far trionfare il Male sul Bene.Un racconto dal sapore epico, ma insieme profondamente umano.Pagina facebook facebook pages The Winged Pagina dellautrice Simona Busto 709402345800671Contatto thewingedworld gmail

    • [PDF] Download Ö Il grido di una farfalla (The Winged) | by ↠ Simona Busto
      196 Simona Busto
    • thumbnail Title: [PDF] Download Ö Il grido di una farfalla (The Winged) | by ↠ Simona Busto
      Posted by:Simona Busto
      Published :2019-02-09T13:01:21+00:00

    About "Simona Busto"

    1. Simona Busto

      Simona Busto Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Il grido di una farfalla (The Winged) book, this is one of the most wanted Simona Busto author readers around the world.

    104 thoughts on “Il grido di una farfalla (The Winged)”

    1. Trovo adatto paragonare questi romanzi ad un film, poiché nella settima arte vengono premiate tante categorie che contribuiscono a creare un opera unica, e questo romanzo è davvero completo sotto molti punti di vista.L'autrice non lascia nulla al caso, cura ogni minimo particolare per creare un avventura nitida ed emozioni intense.Dai pensieri dei personaggi alle emozioni che li travolgono, dalla musica che accompagna le loro esperienze fino ai paesaggi che incorniciano le loro avventure, una [...]


    2. Se l'autrice voleva creare un'opera per incuriosire, devo dire che è riuscita nell'intento.Leggerla è un po come trovarsi di fronte a molti oblò che ti mostrano in una piccola parte il paesaggio esterno, ovvero "La nave di cristallo".Non ho letto quest'ultimo libro, ma, dopo "Il grido di una farfalla", lo scaricherò sicuramente.Complimenti.


    3. Questo libro è scritto in un modo divino, corretto e scorrevole, capace di coinvolgerti nel cuore della storia. Mi è piaciuto molto proprio perchè rende unico una tematica, l'eterna lotta tra il male e il bene, ormai nota in molti libri. Nella mia mente si creavano le scene di un libro. La mia storia preferita è stata quella ambientata a Venezia. Non aggiungo altro. Lo consiglio per gli amanti del mistero, del mistico, dei demoni e degli angeli.


    4. Ho letto il primo libro della Saga e quindi conoscevo i personaggi e la penna interessante dell'Autrice.Questo racconto mi ha fatto apprezzare Lauriel e le sfaccettature del suo personaggio. La storia seppur breve, l'ho amata molto.Complimenti a Simona Busto, i suoi lavori meritano di essere letti.Consiglio questo racconto e anche il romanzo "La nave di cristallo".5 stelle meritatissime!


    5. Una lettura piacevole, ma non mi ha entusiasmata particolarmente. Secondo me i sentimenti dell'angelo verso la madre e la bambina sono esplosi troppo velocemente e mancava un po' di introspezione per capire meglio. La bambina è un personaggio molto interessante, che vale da solo magari ulteriori sviluppi… o magari ci sono già nella serie, che non ho letto. In sostanza un racconto che scorre rapidissimo, forse un po' troppo, ma che comunque offre buoni spunti.


    6. lo e demone in un interessante prequel che introduce poi nuovi personaggi ne La nave di cristallo.di facile e scorrevole lettura è un'autrice che si fa apprezzare e seguire nella sagadirei.da non perdere.


    7. Racconto che potrebbe essere un buon prologo per qualcosa che non esiste. Termina, o meglio resta in sospeso, quando la storia potrebbe iniziare. Mi ha lasciata veramente delusa


    8. Questo racconto non è che un breve preambolo di una saga, ma lascia intravvedere e presagire quello che dovrebbe essere l'intera saga nel suo insieme.Emerge chiaramente anche lo stile dell'autrice e la nota poetica racchiusa in alcuni passaggi e in alcune metafore. Invoglia sicuramente la lettura degli altri altri e credo sia un buon punto da cui partire.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *