Un ottimista razionale Nel bel mezzo della peggior crisi economica di sempre Matt Ridley spiazza tutti con un libro che in controtendenza con il diffuso catastrofismo dei nostri tempi vede per il mondo un futuro di prosper

  • Title: Un ottimista razionale
  • Author: Ridley Matt
  • ISBN:
  • Page: 293
  • Format: Formato Kindle
  • Nel bel mezzo della peggior crisi economica di sempre, Matt Ridley spiazza tutti con un libro che in controtendenza con il diffuso catastrofismo dei nostri tempi vede per il mondo un futuro di prosperit Da diecimila anni ad oggi, e in particolar modo negli ultimi due secoli, il benessere dell uomo aumentato a un ritmo crescente Reddito pro capite, standard di vita, disponibilit di beni e risorse in un mondo certo non perfetto ma migliore di quanto pensiamo, il trend a livello globale innegabilmente positivo, ed la prova che la storia spinge sempre in una direzione Per questo, spiega l ottimista razionale Ridley, l unica ricetta per un futuro migliore continuare a fare ci che l uomo ha sempre fatto per arrivare dov scambiare idee, creare, innovare, migliorare.

    • [PDF] Download ↠ Un ottimista razionale | by ↠ Ridley Matt
      293 Ridley Matt
    • thumbnail Title: [PDF] Download ↠ Un ottimista razionale | by ↠ Ridley Matt
      Posted by:Ridley Matt
      Published :2019-04-03T19:53:43+00:00

    About "Ridley Matt"

    1. Ridley Matt

      Ridley Matt Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Un ottimista razionale book, this is one of the most wanted Ridley Matt author readers around the world.

    726 thoughts on “Un ottimista razionale”

    1. Magnifico saggio divulgativo, mai noioso, mai ovvio, dá una infinitá di spunti di approfondimento su temi diversissimi, dal commercio all'energia, al ruolo dello scambio nell'evoluzione dell'uomo. Certo é difficile da digerire per i catastrofisti e per chi crede che il mercato sia il male assoluto, ma penso che una persona aperta possa apprezzare comunque l'originalitá del pensiero di Ridley. Un esempio su tutti, Ridley non nega affatto il riscaldamento del clima, si chiede e fa ragionare il [...]


    2. Ottimo saggio sul valore dello scambio come motore dell'economia e presupposto per la creazione di un'intelligenza collettiva che ci consente un continuo progresso e la soluzione dei problemi che questo stesso progresso ci pone. Ci sono dei piccoli refusi ed errori, penso probabilmente dovuti a problemi di traduzione. Veramente interessante e dal titolo azzeccato.


    3. Libro molto interessante, divulgativo e dalla lettura scorrevole pur citando in maniera trasparente e completa tutte le fonti e la bibliografia.Uno sguardo diverso ed una voce fuori da coro per interpretare fenomeni complessi come la globalizzazione e la recente crisi finanziaria, senza pessimismo ma con un approccio "razionale" e basato su fonti storiche.


    4. Un interessante punto di vista diversosulla storia e sul futuro dell'umanità. Finalmente qualcuno che ha il coraggio di vedere il bicchiere mezzo pieno!


    5. Il testo di Ridley è il miglior libro letto quest'anno. Capolavoro per profondità e ispirazione, pone nella storia, nella biologia e in basilari principi economici la giustificazione del libero mercato e del riformismo politico. Nessuna retorica, moltissime fonti molto interessanti, da approfondire nel più breve tempo possibile. La parte più sorprendente sono i capitoli 2, 3, 5, che costituiscono un modo di rivedere la storia dell'umanità dagli albori.


    6. Ho deciso di leggere questo libro in seguito al dibattito sul referendum italiano sulle trivelle. L'autore argomenta con puntualità e rigore le sue tesi, sostanzialmente individuando nel commercio, la vera spinta evolutiva dell'umanità. Pur non condividendo tutte le sue valutazioni, ho trovato molto rigoroso il metodo argomentativo, che riporta sempre le fonti e le referenze per ognuna della affermazioni sulle quali si basano i ragionamenti. Di questi tempi, segnati da dati allarmati su analfa [...]


    7. Un testo di notevole spessore scientifico e culturale, che dimostra ancora una volta la grande capacità dell'Autore a trattare scientificamente temi molto complessi. Dovrebbe essere inviato agli autori di catastrofismo di professione codificat nel volume "I nuovi limiti dello sviluppo (Ed.Mondadori).Uberto Crescenti


    8. letto circa 1/3 di libro e mi è sembrato noioso e poco scorrevole da leggere. spesso ritorna sugli stessi concetti, non sono invogliato a continuare la lettura.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *