Impero Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno Si parla molto negli ultimi anni di impero americano e il libro precedente di Ferguson era un analisi della sua potenza e della sua fragilit ma il mondo di oggi stato molto pi profondamente determi

  • Title: Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno
  • Author: Niall Ferguson
  • ISBN: 8804678380
  • Page: 440
  • Format:
  • Si parla molto negli ultimi anni di impero americano, e il libro precedente di Ferguson era un analisi della sua potenza e della sua fragilit , ma il mondo di oggi stato molto pi profondamente determinato, nelle sue divisioni e nella disposizione interna dei poteri e delle forze in campo, da un altro impero quello britannico Niall Ferguson, storico inglese, ricostruisce l ascesa e il declino della potenza d oltremanica, dal XVII all inizio del XX secolo, illustrando passo passo tutti gli aspetti che hanno caratterizzato e fatto grande la corona britannica nel mondo Dal commercio alla forza militare, dal sistema di colonizzazione religiosa delle terre d oltremare al ruolo fondamentale dei grandi esploratori, dalla capillare presenza di figure politiche sussidiarie, come il vicer , all alleanza stabile con i poteri locali.

    • [PDF] ↠ Unlimited ✓ Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno : by Niall Ferguson Ò
      440 Niall Ferguson
    • thumbnail Title: [PDF] ↠ Unlimited ✓ Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno : by Niall Ferguson Ò
      Posted by:Niall Ferguson
      Published :2019-04-23T07:44:19+00:00

    About "Niall Ferguson"

    1. Niall Ferguson

      Niall Ferguson Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno book, this is one of the most wanted Niall Ferguson author readers around the world.

    104 thoughts on “Impero. Come la Gran Bretagna ha fatto il mondo moderno”

    1. Chi conosce Niall Ferguson avrà certamente notato la sua forte personalità, ai limiti dell'egocentrismo, ma anche la sua grande capacità di coinvolgere lettori e spettatori con le sue tesi, qualche volta a scapito dell'accuratezza storica. Questo libro rispetta perfettamente il carattere dell'autore. Un testo molto accattivante, molto schierato (filo britannico), scritto con uno stile efficace, pretenzioso di arrivare alla conclusione(cioè che nel complesso l'impero britannico è stato il mi [...]


    2. Come è nato l'Impero?"Non bisognerebbe mai dimenticare che l'Impero britannico è cominciato così: in un vortice di ladrocinio e violenza. Non è stato concepito da imperialisti consapevoli di essere tali, decisi a stabilire il dominio britannico in terre straniere, o da colonizzatori che speravano di costruire una nuova vita al di là del mare. Morgan ed i suoi compagni bucanieri erano ladri, che volevano impadronirsi delle ricchezze di un impero altrui".Come è morto l'Impero?"L'Impero venne [...]


    3. Il libro è davvero molto interessante, soprattutto il punto di vista da parte di un anglosassone(Niall) che cerca di essere imparziale, ogni tanto peccando (forse), ma che senza dubbio é leale alla storia. Per chi si interessa di questi temi, consiglio vivamente questo libro. E' interessante. Inoltre ci sono una serie di immagini colorate. Niente male!


    4. In questo libro N.Ferguson presenta alcuni degli argomenti che svilupperà in modo più sistematico in "The West and the Rest (Occidente)". Qui è tutta la storia della civilizzazione occidentale ad essere analizzata e valutata, nel testo in questione, sotto la lente di N. Ferguson, si trova la Gran Bretagna. Misfatti, grossolani errori politici, avidità emergono chiaramente nell'espansione dell'impero britannico. Ma lo storico scozzese non scorda di ricordarci che in diverse aree del mondo alt [...]


    5. Il libro aiuta a capire in modo profondo ma anche accessibile, l'evoluzione della storia occidentale degli ultimi due secoli. Documentatissimo ma al tempo stesso fruibile in modo scorrevole. L'Autore si dimostra uno dei pensatori di riferimento nel panorama attuale: equilibrato e aperto. Spedizione sempre rapida


    6. Ottima lettura. Non eccessivamente tecnico da annoiare né didascalico o superficiale.Per conoscere l'evoluzione dell'Impero britannico e imparare qualcosa della 'nostra' storia.


    7. Non è tanto una storia della espansione e del colonialismo inglesi, anche se ripercorre i tratti salienti dello sviluppo del Brtish Empire, quanto piuttosto un tentativo di analisi e di bilancio del passato predominio britannico nel mondo. Non sottace gli aspetti più imbarazzanti, come le brutalità della guerra contro i Boeri, ma cerca di districarsi dalle fin troppo facili e scontate condanne con il senno di poi. Un libro importante, che fa pensare, rivendica alcune luci accanto alle molte o [...]


    8. Purtroppo la mole documentale e di citazioni, davvero ricca, serve tutta a portare avanti la tesi chiave del saggio, vale a dire che l'Impero britannico, nonostante tutto, sia stato una fortuna per l'umanità.Ai limiti dell'offensivo nei passaggi in cui giustifica l'imperialismo che priva della libertà i popoli colonizzati.Peccato.


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *