ioquestamelasposo Metti una donna Che cerca un altra donna Metti tanta voglia di amare di essere amate di essere scelte volute sentite cercate La smania di essere in coppia di dire noi di raccontarsi Poi metti u

  • Title: #ioquestamelasposo
  • Author: Agata Baronello
  • ISBN: 1514802686
  • Page: 139
  • Format:
  • Metti una donna Che cerca un altra donna Metti tanta voglia di amare, di essere amate, di essere scelte, volute, sentite, cercate La smania di essere in coppia, di dire noi, di raccontarsi Poi metti un app Che crea incontri, che misura la vicinanza, accorcia la distanza, minimizza le differenze, esalta la vanit Un marchingegno infernale a portata di mano, da scaricare sullo smartphone Una donna un app tante donne Discinte, ordinate, timide, spavalde, pudiche, maliziose Donne in quantit come non ci si crede, come non se ne vedono neanche nei locali, donne come al supermercato Ci sono e non sono Solo Ciao o km di parole Ci vediamo, non ci vedremo mai io questa me la sposo la cronaca vera di due anni di chat Due anni di vita di una professionista semigiovane e dei suoi goffi tentativi di trovare una compagna la compagna Ventiquattro mesi alla ricerca dell A Settecentotrenta giorni di speranze, di sesso a perdere, di mani, occhi e labbra che non si ricordano, di disastri annunciati, conquiste inattese e fallimenti straordinariamente ben riusciti.

    • [PDF] ✓ Unlimited ☆ #ioquestamelasposo : by Agata Baronello ì
      139 Agata Baronello
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Unlimited ☆ #ioquestamelasposo : by Agata Baronello ì
      Posted by:Agata Baronello
      Published :2019-04-01T20:18:16+00:00

    About "Agata Baronello"

    1. Agata Baronello

      Agata Baronello Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the #ioquestamelasposo book, this is one of the most wanted Agata Baronello author readers around the world.

    135 thoughts on “#ioquestamelasposo”

    1. La storia è molto semplice: una donna quarantenne o giù di lì, milanese e con un lavoro di genere aziendale-manageriale, viene lasciata dalla sua fidanzata. Allora, per lenire la solitudine, si iscrive a un servizio internet di dating per lesbiche, “Grace”. A quel punto gli incontri cominciano a fioccare, nella loro varietà.Il libro è la cronaca di questi incontri, talvolta divertenti, talvolta assurdi, e che spaziano in un universo di tipi umani veramente variegato. Si va dalla maniaca [...]


    2. Ho letto il libro in un giorno scarso, perché di fatto non è una lettura particolarmente lunga o impegnativa da prendere più tempo. La storia, fondamentalmente, non c'è. La cornice narrativa è praticamente assente, ed è stata inserita quasi di sfuggita per riempire i buchi dati dal copia-incolla delle chat con queste ragazze trovate su un'app per incontri.Il personaggio principale risulta, in questo contesto, praticamente vuoto. Una donna alla ricerca dell'amore, che di fatto si innamora d [...]


    3. Mi sono divertita molto a leggere questo libro. Leggero, veloce da leggere, ironico anche terribilmente vero. Chi non ha mai provato l'app di cui parla il libro o bazzicato il mondo lesbico, forse non capirà fino in fondo quanta verità è racchiusa tra queste pagine. Ahimè.


    4. Un libro che si lascia leggere velocemente con il sorriso sulle labbra.Carino , divertente e a volte ironico per passare qualche ora in buona compagnia lo consiglio.


    5. L'ho letto talmente di gusto che quando sono arrivata alla fine non ci credevo!.speravo durasse di più! Spero di trovarne un altro altrettanto piacevole!


    6. Ottima cronistoria delle avventure della protagonista. Un po' ripetitivo alla fine forse. Qualche commento un po' snob di troppo ma accettato


    7. Bello bello bello!!! Nessun filtro, nessuna velatura, uno stile svelato dall'inizio alla fine! La narratrice è l'autrice ma non si compiace di nulla, vuole solo raccontare.Per questo mi è piaciuto. Tanto!!!


    8. Un libro bellissimo, divertente, stimolante e che tocca dei punti che non erano mai stati affrontati nella letteratura italiana.Ve lo consiglio vivamente!!!!! Brava Agata!!!!!!


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *